Obesità: la vitamina C protegge il cuore come l’attività fisica

obesita-la-vitamina-c-protegge-il-cuore-come-l-attivita-fisica_4245[1]L’assunzione giornaliera di supplementi di vitamina C potrebbe essere efficace quanto l’attività fisica per migliorare la salute del cuore delle persone obese. È quanto emerso da uno studio della University of Colorado, presentato in occasione della 14esima “International Conference on Endothelin: Physiology, Pathophysiology and Therapeutics” che si è da poco conclusa a Savannah (Usa).

I ricercatori hanno analizzato un campione di 35 adulti in sovrappeso o obesi e hanno confrontato gli effetti della vitamina C e dello sport su una proteina chiamata endotelina (ET)-1, che ha un’azione costrittiva sui piccoli vasi sanguigni. L’attività di questa proteina sarebbe maggiore nelle persone in sovrappeso o obese, aumentando il loro rischio di sviluppare malattie vascolari.

L’attività fisica regolare riduce l’attivita di ET-1 e dai risultati dello studio pare che la vitamina C possa avere lo stesso effetto. I 20 volontari a cui e’ stato dato un supplemento di 500 mg di vitamina C al giorno hanno riportato livelli ridotti di ET-1, proprio come il resto del campione che ha invece fatto solo attività  fisica.

La vitamina C, in pratica, ridurrebbe la costrizione dei vasi sanguigni.

Fonte: informasalus

Annunci