STEATOSI EPATICA O FEGATO GRASSO: cause ed alimentazione consigliata

20140117-163550.jpg

Varie sono le cause della steatosi che si associano a quella più comune ovvero all’alcolismo:

Obesità e sovrappeso soprattutto in età pediatrica conseguenza di squilibri nutrizionali e scorretti stili di vita. Il sovrappeso in età adolescenziale si trasforma in obesità da adulti con conseguenti disordini del metabolismo glucidico.

Diabete ed insulino resistenza, malattie metaboliche in cui vi è necessità di maggiori quantità di insulina.

Ipertrigliceridemia o ipercolesterolemia, ovvero alti livelli di trigliceridi nel sangue o alti livelli di colesterolo nel sangue.

Ipotiroidismo ovvero l’eccessivo livello di ormoni tiroidei nel sangue.

Disturbi metabolici ereditari come le patologie da accumulo di glicogeno.

Farmaci quali corticosteroidi, tetraciclina ed aspirina.

Malattie virali quali l’epatite C.

Non è noto in che modo questi fattori o queste patologie provocano l’accumulo di grasso, ma è lecito pensare che essi rallentano il metabolismo dei grassi che risultano in eccesso e si depositano nel fegato.

Dieta ed alimentazione consigliata

Molti casi di steatosi sono dovuti ad una alimentazione sbagliata che apporta all’organismo una quantità di grassi superiore a quella che il fegato riesce a smaltire e a trasformare in energia, per cui è costretto ad accumularli.

La dieta dunque deve ridurre l’apporto di grassi al 30% delle calorie giornaliere, mantenere il peso corporeo il più vicino possibile ai valori ideali, evitare pasti troppo abbondanti e pesanti.

In presenza di fegato grasso è quindi importante evitare i grassi animali che provengono da carni rosse, bovina, suina o cacciagione, burro, latticini e formaggi grassi, fritture, dolci ed alcolici.

Alimenti da usare con moderazione:
Un tempo assolutamente banditi, oggi rivalutati per i notevoli benefici che apportano all’organismo, sono latte ed uova che vanno assunti con moderazione. Anche i grassi vegetali, come olio d’oliva, frutta secca e crostacei devono essere limitati.

Alimenti consigliati:
In caso di steatosi è preferibile sostituire il pesce alla carne che aiuta a disintossicare il fegato. Possono essere consumati liberamente pane, legumi, carni bianche e frutta e verdure di stagione.

20140117-163850.jpg

Fonte: benessere360

Annunci