Latte, basta con la disinformazione sul web. Il Cra-nut chiarisce: fa solo bene

Siamo l’unica specie animale che continua ad assumerlo anche da adulti e questa abitudine adesso è presa di mira dal vortice di opinioni contrastanti che sulla rete si interrogano sugli effetti positivi o negativi del latte sulla salute. A monte le motivazioni più disparate, a volte anche un po’ fantasiose.

imageAd intervenire a difesa del latte l’ex INRAN ora Cra- Nut (Centro di ricerca per gli alimenti e la nutrizione) che ha presentato uno studio scientifico, destinato finalmente a fare chiarezza sugli effetti positivi sulla salute del latte all’interno di una dieta sana.

Le molteplici proprietà del latte

Il Dott. Andrea Ghiselli, dirigente del Cra- Nut, nel convegno “Il latte oggi: dalla ricerca al consumatore” svoltosi a Roma il 4 dicembre ( in omaggio anche a Laura Pizzoferrato una ricercatrice italiana che al latte ha dedicato una carriera) si è mostrato molto preoccupato per le notizie non scientifiche e infondate che circolano sul web. Secondo Ghiselli il latte è un alimento da privilegiare, perché una fonte di calcio poco calorica, nutriente ed equilibrata, oltre che economica, ma che ha ottimi benefici non solo sulla salute ossea.

La ricerca condotta dal Cra-Nut ha sottolineato diversi aspetti. Un consumo regolare di latte e derivati ha effetti protettivi nei confronti di osteroporosi, diabete, ipertensione malattie cardiovascolari e alcuni tipi di cancro. Il calcio è oltretutto fondamentale anche per prevenire l’obesità. Inoltre inserire latte e derivati nella propria dieta, contribuisce a migliorare le aspettative di vita.

imageIn Italia troppo bassi i consumi

Purtroppo – come sottolineato anche da Ghiselli- in Italia se ne consuma poco, al di sotto delle quantità raccomandate ( 2-3 porzioni al giorno) specialmente tra gli adulti e questa disinformazione rischia di ridurre ancora i consumi, con pessime conseguenze sulla salute.

Secondo Ghiselli quindi il mito “il latte può far male” è assolutamente da sfatare. Non esistono prove di effetti negativi sulla salute e anche per chi non riesce a digerirlo, le alternative come formaggi e yogurt sono un modo per beneficiare delle proprietà eccellenti di questo alimento.

fonte: http://www.repubblica.it/salute/alimentazione/2013/12/06/news/latte_allarme_disinformazione_la_ricerca_fa_bene_alla_salute-72860842/

http://www.helpconsumatori.it/alimentazione/cra-nut-sul-latte-si-fa-disinformazione-fa-bene-alla-salute/76205

Cra-Nut: latte allarme disinformazione

Annunci