Vitamina D fondamentale per il cervello

20131204-235305.jpg

La vitamina D non è utile soltanto per la salute delle ossa ma gioca anche un ruolo fondamentale nella protezione del cervello e dei tessuti.

È quanto emerge da uno studio condotto da Allan Butterfield, del Markey Cancer Center e pubblicato sulla rivista Free Radical Biology and Medicine.

Un adeguato livello di vitamina D – ha spiegato Butterfield – è necessario per prevenire il danno cerebrale dei radicali liberi e le successive, deleterie, conseguenze”.

La vitamina D è considerata vitale perché aiuta a combattere varie malattie come la tubercolosi, malattie cardiache, cancro, ecc. Bassi livelli di vitamina D sono stati anche legato al morbo di Alzheimer.

Fonte: informasalus.it

Annunci