Labbra screpolate : i rimedi naturali.

Le labbra sono uno strumento di seduzione, non c’è dubbio, ma solo se vengono curate come si deve !
Un problema molto diffuso e che necessita di cure specifiche è la screpolatura delle labbra. Ciò avviene perché le labbra non avendo melanina (il pigmento che protegge la pelle dai raggi del sole e gli dà colore) sono inclini a spezzarsi molto più facilmente rispetto al resto della pelle del corpo.

Ci sono diversi fattori che contribuiscono ad avere le labbra screpolate, per esempio, l’inverno freddo e l’abitudine di umidificare le labbra con la lingua, in modo continuativo.

Non  bisogna sottovalutare le labbra screpolate, dal momento che le possono essere l’inizio di infezioni batteriche e possono portare alla formazione di ulcere nella bocca.

Come contrastare allora questo fenomeno?

Ecco alcuni rimedi naturali:

  • Strofinare le labbra con un batuffolo di cotone imbevuto di olio d’oliva.
  •  Applicate tre volte al giorno dello strutto, così da prevenire che le labbra si secchino e si screpolino, molto indicato nelle giornate fredde e con tanto vento.
  • Lasciare riposare, per tre giorni in una ciotola di porcellana messa in frigorifero, mezza tazza di latte intero. Dopo questo tempo, togliete la crema superficiale e applicate sulle labbra più volte al giorno. Potete anche far bollire il latte, e togliere la crema superficiale che si sarà creata e applicarla sulle labbra.

Potete ovviamente utilizzare il burro cacao che trovate al supermercato,in farmacia ma vi consiglio questo ottimo balsamo labbra fai da te dagli effetti miracolosi .

Prodotti utilizzati per creare il balsamo labbra riparatore:

  • Cera d’api gialla 20g
  • Tocoferolo 5 gocce
  • Olio di jojoba 5 gocce
  • Olio di riso  45 gocce
  • Glicerina   5 gocce
  • Miele     20g
  • Fragranza specifica per le labbra : 5 gocce

Ci occorrono 2 bicchieri di vetro : uno piccolo e uno più grande , una bilancia e un aerolatte o una bacchetta di vetro.

Procedimento :

Ponete il bicchiere piccolo sulla bilancia e versatevi il miele e la glicerina nelle dosi sovraindicate e mettetelo da parte. Successivamente ponete il bicchiere  grande sulla bilancia e versatevi la cera d’api , l’olio di riso, l’olio di jojoba e il tocoferolo nelle dosi sovraindicate. A questo punto ponete i due bicchieri  in un pentolino a bagnomaria e attendete che la cera d’api  contenuta nel bicchiere grande si sciolga e si mescoli agli olii. Successivamente versate il contenuto del bicchiere piccolo, goccia a goccia, nel bicchiere grande mescolando senza interruzione con l’aerolatte o con una bachhetta di vetro e vedrete che man mano il composto si addensa. Inserite a questo punto le gocce della fragranza specifica per labbra che avete scelto e continuate a mescolare finchè il composto non diventa compatto. A questo punto non vi resta che versarlo in piccoli contenitori ( ad es, di latta )   e lasciarlo riposare per 1 notte

Fonte: InForma – Ecologia del Benessere-

Annunci