Yogurt e grassi nel sangue

Lo yogurt come tutti sanno è un alimento a consistenza cremosa, più o meno acido, derivato dalla fermentazione del latte a seguito dell’azione dei fermenti lattici. Ottimo alimento dal punto di vista nutrizionale, sia per colazione sia per uno spuntino gustoso e leggero. Ricco di proteine, povero di grassi, apporta una quantità importante di vitamine (soprattutto del gruppo B) e di minerali, in particolare calcio. Da uno studio effettuato dal Dipartimento di Scienze e Tecnologie Alimentari nella Facoltà di Salute e Nutrizione (Facoltà di Medicina) di Tabriz in Iran si è visto che l’assunzione quotidiana di 300 gr di yogurt contenente Lactobacillus acidophilus La5 e Bifidobacterium lactis Bb12 o 300 gr di yogurt convenzionale per sei settimane provoca una diminuzione del 4,54% del colesterolo totale e del 7,45% del colesterolo LDL in persone con diabete di tipo 2 rispetto al gruppo di controllo!

In conclusione, lo yogurt rappresenta un sano spuntino, ricco di minerali, ma anche un toccasana per la salute delle nostre arterie!

Annunci