IL VINO: proprietà terapeutiche

Le proprietà terapeutiche del vino rosso sono da tempo conosciute e sono state esaltate dalla dieta mediterranea. Tali proprietà sono legate ai componenti del vino stesso; alla base troviamo la presenza dei polifenoli che hanno un effetto antiinfiammatorio più pronunciato nel vino rosso.

Tra gli altri componenti del vino il resveratrolo possiede proprietà chemio protettive contro alcuni tipi di cancro, tra cui quello della prostata inibendo la replicazione delle cellule tumorali ed accellerandone la morte. Inoltre il resveratrolo promuove la produzione di ossido nitrico, inibisce l’aggregazione piastrinica, incrementa i livelli delle HDL (high density lipoprotein) contribuendo così alla cardioprotezione.
Anche il proantociano ha pronunciate attività antiossidative con effetto benefico sui processi aterosclerotici e nei pazienti diabetici. Altro componente con attività antiossidante presente nel vino e nell’olio di oliva è il tirosolo con effetti sovrapponibili a quelli del resveratrolo.

In conclusione il vino è una ricca sorgente di polifenoli, antociani e flavonoidi con effetti benefici sopra descritti soprattutto in alcuni tipi di cancro e nelle malattie cardiovascolari e metaboliche.

Ciò evidenzia come un moderato quotidiano consumo di vino sia da ritenersi salutare..

Annunci